Mediazioni Apec

Tirocinio Assistito

 Coloro che intendono svolgere il Tirocinio Assistito di cui al Decreto del Ministero di Giustizia n. 145 del 6 luglio 2011, presso una delle sedi dell'organismo, devono contattare la sede centrale o le sedi periferiche per informarsi circa le date fissate per la trattazione degli affari di mediazione e per concordare in via sommaria la propria partecipazione ad una o più delle stesse. 

Gli stessi dovranno, successivamente, inviare una comunicazione a mezzo fax al responsabile dell'associazione utilizzando il MODULO TIROCINIO ASSISTITO. La comunicazione dovrà pervenire con un anticipo di almeno 3 giorni rispetto alla data fissata per l’incontro al quale intendono partecipare. Potranno candidarsi al tirocinio tutti coloro che hanno i requisiti di mediatore anche se non iscritti presso l'APEC e l'accesso al tirocinio sarà gratuito. L'autorizzazione si intenderà concessa se il responsabile non provvederà a comunicare il diniego almeno un giorno prima della predetta data. L'eventuale diniego verrà espresso dal responsabile qualora a suo insindacabile giudizio, la natura dell'affare di mediazione trattato ovvero le condizioni organizzative e strutturali della sede presso cui l'incontro si svolge, non consentano la partecipazione del richiedente.

Coloro che partecipano alla mediazione in qualità di tirocinanti, sono tenuti a dare atto della propria partecipazione mediante sottoscrizione del FOGLIO DELLE PRESENZE predisposto presso la segreteria della sede prescelta.